Ad Pugnam Parati Metauro 2018

Ad Pugnam Parati Metauro 2018    26-27 maggio

Nell’anno 207 a.C., nella vallata del fiume Metauro, gli eserciti dei consoli Gaio Claudio Nerone e Marco Livio Salinatore diedero battaglia a quello di Asdrubale Barca, che si apprestava a riunirsi al fratello Annibale per fornire così i rinforzi necessari all’attacco finale e decisivo contro Roma.

Le forze dei due consoli riuscirono a sconfiggere Asdrubale e così a prevenire il ricongiungimento delle due formidabili armate cartaginesi, che avrebbe senza dubbio mutato il corso della Seconda Guerra Punica e della storia così come la conosciamo.

Sito WEB

Pagina Facebook

Armi e Bagagli 2018

Armi e Bagagli    24-25 Marzo 2018

La più grande manifestazione italiana per operatori e appassionati della Rievocazione Storica, presso il quartiere fieristico di Piacenza, appuntamento imperdibile per chiunque operi nel settore storico/rievocativo. Armi e Bagagli è il week-end di incontro per rievocatori storici alla ricerca di accessori per il proprio equipaggiamento, e di enti e organizzazioni alla ricerca di gruppi storici o artigiani per elevare la qualità della propria manifestazione.

In concomitanza con Armi e Bagagli si svolge la prima edizione di ExpoArc, fiera italiana di arcieria tradizionale e contemporanea

ExpoArc si propone come una grande iniziativa dedicata al mondo dell’arco in tutte le sue espressioni e declinazioni: sportiva, culturale, artigianale, didattica, storica, venatoria fino ad arrivare a discipline innovative come la “Archery Combat”.
Si allestiranno linee di tiro e di prova, aree espositive per produttori e distributori di prodotti per il tiro con l’arco, ma anche per istituzioni, società sportive, club e quanti altri soggetti siano a diverso titolo direttamente coinvolti in tale attività.

Per ottenere il biglietto ridotto registratevi qui.

ELENCO ESPOSITORI

Read more

Ad Pugnam Parati Numistro 2017

Ad Pugnam Parati La Battaglia di Numistro 2017    25-27 Agosto

AD PVGNAM PARATI è un progetto finalizzato alla realizzazione di rievocazioni storiche delle grandi battaglie dell’antichità, nei luoghi esatti in cui sono avvenute e con la migliore accuratezza ricostruttiva possibile.

L’obiettivo ultimo è quello di valorizzare e incentivare il turismo culturale sul territorio locale e nazionale, secondo un modello analogo a quello delle grandi rievocazioni delle battaglie di Waterloo in Belgio, di Gettysburg negli Stati Uniti e di Hastings in Inghilterra, manifestazioni che in quei paesi sono consolidate da anni e considerate di elevato interesse turistico e culturale.

 

Sito WEB

Pagina Facebook

Ad Pugnam Parati Nazioni 2017

Ad Pugnam Parati La Battaglia delle Nazioni 2017    29-30 Luglio

Nell’anno 295 a.C., presso Sentinum, l’odierna Sassoferrato, un imponente esercito confederato composto da Sanniti, Galli Senoni, Umbri ed Etruschi si apprestava ad affrontare le forze della nascente Repubblica Romana, in quella che sarebbe passata alla storia come “la Battaglia delle Nazioni”.

Richiamati a difendere le proprie terre dall’astuta strategia di Roma, Umbri ed Etruschi disertarono il campo pochi giorni prima dello scontro, lasciando Galli Senoni e Sanniti, capitanati da Gellio Egnazio, a fronteggiare le legioni guidate dai consoli Decio Mure e Fabio Massimo Rulliano. La vittoria romana, in una delle battaglie più sanguinose dell’antichità, segnò il predominio dell’Urbe sull’Italia Centrale, ed aprì la strada alla futura espansione di Roma in tutta la penisola.

AD PVGNAM PARATI – SENTINVM: LA BATTAGLIA DELLE NAZIONI si preannuncia un evento completo e avvincente, e grazie all’impegno congiunto del Comune e della ProLoco di Sassoferrato (AN), in collaborazione con la Federazione “Evropantiqva” e l’Associazione Culturale “Decima Legio”, le gesta del coraggioso Gellio Egnazio, il sacrificio dell’indomito console Decio Mure, la furia dei Galli e dei Sanniti e l’incrollabile caparbietà dei Romani rivivranno quest’anno nell’antica Sentinum.

Oltre ad offrire la possibilità di assistere all’epico scontro tra le forze congiunte di Galli e Sanniti contro i Romani, per tutta la durata della manifestazione vi sarà un succedersi di attività rievocative tanto accurate quanto spettacolari, visite guidate agli accampamenti alla scoperta della vita dei popoli antichi, conferenze e molto altro, in un grande evento rievocativo che avrà luogo nelle giornate del 29-30 Luglio 2017.

PROGRAMMA

Read more

Arezzo Celtic Festival 2017

Arezzo-2017-full

Arezzo Celtic Festival 2017    23-25 Giugno

Arezzo Celtic Festival è una manifestazione storica che nasce ad Arezzo nel giugno 2014 giunta alla sua quarta edizione. Il Direttore e organizzatore della manifestazione è Mauro Melis, il Druido Merlino. Arezzo Celtic Festival non è solo un Evento da non perdere e grazie ai suoi collaboratori (come l’ illustre Aretino Massimo Giuntini, conosciuto in tutta Europa per la sua passione dedita all’Irlanda e alla musica folk., e del Clan della Cavalla Bianca), una manifestazione alla portata di chiunque ami le feste di questo genere di rievocazione storica.

In Arezzo Celtic il pubblico spettatore diviene protagonista della storia, entrando a far parte della vita che si svolgeva negli accampamenti, potendo con questi, giocare ad antichi intrattenimenti ludici, riscoprendo pietanze, bevande, profumi e i suoni che un tempo riecheggiavano nell’antica città di ARRETIUM. La presenza dei clan storici, dei gruppi musicali, degli spettacoli di fuoco, del mercatino tematico e dei mestieri, della ristorazione, dell’ intrattenimento ludico per grandi e piccoli, ma anche di idromele e ippocrasso di grande qualità, rendono Arezzo Celtic un Evento che unisce non solo da un punto di vista spirituale nel giorno del Solstizio d’Estate, ma accoglie chiunque sia attratto da questo mondo, fornendo intrattenimento e divulgazione informativa sia storica che di interesse specifico, ma soprattutto di divertimento e condivisione.

PROGRAMMA

Read more

Interamnia Praetuttiorum 2017 – Insieme per l’Abruzzo

Interamnia Praetuttiorum 2017 – Insieme per l’Abruzzo    19-21 Maggio

“Interamnia Praetuttiorum – Insieme per l’Abruzzo” è un evento di rievocazione storica dell’evo antico , con la collaborazione di Guido Campana e ideato dall’Ass. Cult. Legio VIII AUGUSTA Milano MGV-VII P.F ; coinvolgerà diversi gruppi storici da tutta Italia e, oltre a rievocare i fasti e la storia dell’antica Roma e delle popolazioni e civiltà ad essa contemporanee, avrà il fine di raccogliere fondi da devolvere in aiuto alle popolazioni abruzzesi ultimamente colpite dal terremoto e dall’eccezionale ondata di maltempo.

PROGRAMMA DEL’EVENTO

VENERDÌ 19 MAGGIO

c/o Sala Consiliare Comune di Teramo

  • 19:00: conferenza di presentazione evento, a cui parteciperanno i presidenti delle associazioni partecipanti, storici e autorità locali.

SABATO 20 MAGGIO

c/o Villa Comunale di Teramo

  • 09:30: apertura campi storici e dei vari stand didattici e artigianali.
    I visitatori potranno seguire un itinerario tra i vari accampamenti e interagendo con i rievocatori potranno assistere alla vita quotidiana e ai vari aspetti culturali, religiosi e scientifico/tecnologici delle civiltà rappresentate, in un vero e proprio viaggio nel tempo di 2.000 anni.
    Tra le didattiche proposte:

    • forgia del ferro
    • lavorazione delle armi
    • dell’argilla
    • del cuoio
    • del legno
    • del vetro
    • erboristeria
    • telaio
    • alimentazione e cucina
    • falconeria e caccia
    • medicina e chirurgia
    • ingegneria ed edilizia
    • nautica e pesca
    • commercio ed economia
    • religione
    • scienze
    • legislazione e diritto
    • arte e molto altro.
  • 10:00: visita scolaresche abruzzesi.
    Gli alunni saranno guidati in un itinerario in cui potranno assistere alle varie didattiche e rappresentazioni, interagendo con i rievocatori.
    -ore 10:30 negli accampamenti romani si potrà assistere alla cerimonia del “saluto all’aquila”
    (rito militare in cui i legionari schierati, rendono onore all’aquila della legione )

c/o Villa Comunale / Corso Cerulli /P.zza Martiri

  • 17:00 Corteo Storico

c/o P.zza Martiri

  • 18:00: Antefatto e Casus Belli della battaglia tra romani e barbari.
    In questa scena, si vedrà quali motivazioni porteranno allo scontro tra romani e barbari, il quale avrà luogo il giorno sucessivo.
  • 18:45: inizio giochi gladiatori, con combattimenti tra campioni della gladiatura e uno spettacolare duello tra un gladiatore venator e un lupo; o giochi saranno
    intramezzati da spettacoli musicali e danzanti, dimostrazioni militari e riti civili e religiosi .

c/o Villa Comunale

  • 20:30: grande festa a tema con musici erranti e danzatrici.
    Gli accampamenti e stand didattici, artigianali saranno aperti al pubblico.
  • 22:00: “Accensione del fuoco” nei campi celti.
    Rito suggestivo e spettacolare della cultura celtica, in cui si assisterà a un combattimento tra i migliori guerrieri celti.
  • 00:00: chiusura campi.

DOMENICA 21 MAGGIO

c/o Villa Comunale

  • 10:00: Apertura campi storici e stand didattici e artigianali.
    I visitatori potranno seguire un itinerario tra i vari accampamenti e interagendo con i rievocatori potranno assistere alla vita quotidiana e ai vari aspetti culturali, religiosi e scientifico/tecnologici delle civiltà rappresentate, in un vero e proprio viaggio nel tempo di 2.000 anni.
    Tra le didattiche proposte: forgia del ferro; lavorazione delle armi, dell’argilla, del cuoio, del legno , del vetro e altro; erboristeria; telaio; alimentazione e cucina; falconeria e caccia; medicina e chirurgia; ingegneria ed edilizia; nautica e pesca; commercio ed economia ; religione; scienze ; legislazione e diritto; arte e molto altro.

c/o Villa Comunale/Corso Cerulli/p.zza Martiri

  • 16:00: corteo del trionfo.

Si assisterà al corteo di trionfo di un generale romano e delle sue legioni vincitrici dei barbari. Tra i soldati schierati in pompa magna sfileranno i prigionieri dei popoli sconfitti, e il corteo sarà inoltre animato spettacoli danzanti e musicali.

c/o P.zza Martiri

  • 16:00: battaglia.
    Si assisterà alla rievocazione di un battaglia tra celti britanni e le legioni romane.
  • 18:30: Chiusura evento con saluti, ringraziamenti e premiazioni.

Evento promosso da Guido Campana e dall’Ass. Cult.
LEGIO VIII AVGVSTA Milano MGV-VII P.F

con la collaborazione di:
– Ass. Cult. TEUTA CENOMANES
– Ass. Cult. Colonia IVLIA FANESTRIS
– Ass. FALCONG
– Ass. Cult. TEUTA NERTOBACOS
– LEGIO XIII GEMINA Roma (Ass. Cult. Civ. Romana)
– AVXILIA LEGIONIS Cohors SAGITTARIA
– Ass. cult. GALLI BOI
– CLAN DELLA FOSSA
– Ass. cult. TEUTA RASNA BOI
– Ass. cult. TEUTA FOIONCO
– CVLTVS DEORVM Ostia Antica
– Gruppo Storico ROMA AETERNA sez. MVNERA GLADIATORIA
– Ass. cult. VES GENTES
– NEREIDES danze antiche
– A.S. EPIKA
– NINUPHAR eventi
-POPOLO ĐEL BOSCO
– parteciperanno inoltre molti artigiani coerenti col periodo storico rievocato.*

*l’organizzazione inoltre si riserva di avvalersi di ulteriori collaborazioni in via di definizione e con altre associazioni interessate all’evento.

Evento facebook

 

Facebook Iconfacebook like button